Visualizza articoli per tag: FIPSAS

Venerdì, 27 Marzo 2020 10:36

CORONA VIRUS "COVID 19"

Egregi amici, pescatori sportivi ed amanti del sito di ASD Vallesanta,

scrivo la presente per farvi partecipi e per condividere con tutti voi lo stato attuale che ci vede chiusi nelle nostre case, in attesa che questa sgradevole e pericolosa situazione passi.

Sappiamo tutti cosa il COVID 19 stia procuranto nel mondo e come questa pandemia stia agendo sulla popolazione dell'intero pianeta.

Seppur dedicato alla pesca sportiva, nostra passione, credo che diventi superfluo asserire come attualmente l'attenzione sia da dedicare a situazioni meno "leggere" e che, per ora, la pesca possa passare in secondo piano.

Personalmente non credevo che nel XXI° Secolo fossimo a rischio di pandemia, sapevo che certi virus, mutando, potevano diventare pericolosi, ma da questo ad infettare tutto il mondo ne passava. Ho quindi pensato di inserire alcuni cenni storici

relativi alle pandemie che nei secoli scorsi hanno devastato larghe zone delle terre conosciute. Un tempo erano la peste, il vaiolo ed il tifo; ora il COVID 19. Non mi soffermerò sulle pandemie più antiche tipo la Febbre Tifoide in Grecia del 430 a.c. - la Peste Antonina del 251 d.c. dove pare che a Roma morissero circa 5000 persone al giorno - il Morbo di Giustiniano del 541 d.c. - ma voglio partire dall'alto Medioevo; ecco un breve resoconto storico:

  • la Peste Nera dal 1347 al 1352 ha sterminato 20.000.000 di persone (dal 30% al 50% della popolazione) provocando grandi cambiamenti nell’economia, nella geopolitica e anche nella religione;
  • il Tifo che si presentò più e più volte (1489 - 1528 - 1542 - 1811 all'esercito di Napoleone in Russia - e durante gli ultimi conflitti mondiali);
  • il Colera che come il Tifo si presentò diverse volte, mietendo decine di migliaia di vittime (1816/1826 - 1829/1851 - 1852/1860 - 1863/1875 - 1899/1923 - 1960/1966);
  • L'influenza spagnola, 1918-1919 fu un ceppo di influenza particolarmente virulento che colpì in tutto il mondo causamdo milioni di morti: sparì dopo 18 mesi;
  • L'influenza asiatica, 1957-1958 colpì inizialmente la Cina per arrivare successivamente negli U.S.A. Causò circa 70.000 morti. Il ceppo era H2N2;
  • L'influenza di Hong Kong, 1968-1969, Partito da Hong Kong giunse negli U.S.A., provocò 34.000 vittime. Un virus H3N2 è ancora oggi in circolazione;
  • L'epidemia di HIV/AIDS, dal 1981, si propagò in tutto il mondo uccidendo circa 3.000.000 di persone; la farmacologia è riuscita a bloccarne il decorso ma non ad eliminare il virus che è tuttora presente;
  • L'influenza A H1N1, pandemia tra il 2009 e agosto 2010, della "Influenza suina" perché trasmessa da questo animale: 46.016 i casi accertati con 106 decessi. Attualmente in fase di regresso;
  • DULCIS IN FUNDO La pandemia di COVID-19 del 2019-2020, che stiamo seguendo "in diretta" e di cui solo la storia decreterà l'essenza.

Ho volutamente tralasciato alcune epidemie "locali" come quella di vaiolo che nel 1520 uccise 150.000 persone in Messico, o quella di morbillo del 1625 che fece 2.000.000 di morti tra i nativi messicani, o ancora quella di pertosse, influenza

e morbillo che tra il 1848 e 1849 fece sparire 1/3 degli abitanti delle Isole Hawaii.

Queste le principali, ma nel corso dei secoli l'umanità ha dovuto affrontare centinaia di attachi virali con milioni di morti.

STIAMO IN CASA E TUTTO ANDRA' BENE

Pubblicato in Notizie
Martedì, 04 Febbraio 2020 09:41

Riapertura 2020

La stagione di pesca per la stagione 2020 è prossima: ASD VALLESANTA ha già deciso tempi e modi, date e condizioni per la prossima apertura.

Nell'Assemblea Generale tenutali lo scorso 30 gennaio, che ha visto la partecipazione di un nutrito numero di soci, il Consiglio dell'Associazione ha comunicato che l'apertura della valle

e della stagione di pesca 2020 avverà SABATO 21 MARZO 2020.

Le condizioni, ed i costi per poter accedere alle postazioni di pesca rimangono invariate rispetto allo scorso anno: la Tessera Federale sarà sempre obbligatoria, il costo della Tessera Sociale (facoltativa) sarà di € 30,00,

mentre per i soci che volessero abbonarsi e quindi poter accedere alla pesca in ogni giorno di apertura, il costo rimane di € 70,00. Per quanto attiene al Campo di Gara Permanente, sono in corso di definizione alcune

soluzioni ed alcuni interventi che riguardano la sua delimitazione, l'immissione di nuove prede ed una probabile diversa fruizione dello stesso. A brave saranno formalizzate le nuove direttive per la gestione.

Oltre a quanto sopra, si comunica come ASD VALLESANTA sia stata nell'ultimo periodo molto attiva nell'organizzare manifestazioni, attività ed abbia traguardato nuove situazioni per la valorizzazione del territorio.

La collaborazione con CNA, con l'Amministrazione, con il Consorzio della Bonifica Renana e con tutte le realtà presenti e vicine dovranno o potranno portare beneficio alla nostra passione e ai luoghi che amiamo.

 Entro un paio di settimane potrebbero essere disponibili le nuove tessere e la documentazione utile e necessaria alla nuova stagione di pesca.

Vi Aspettiamo Numerosi.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 03 Settembre 2018 15:48

61^ Fiera di Argenta

Carissimi appassionati pescasportivi, ASD VALLESANTA comunica che anche quest'anno, in occasione della 61^ Fiera di Argenta, saranno organizzate in Vallesanta a Campotto, due gare di pesca dedicate a ragazzi e agli adulti.

Sabato 08 settembre 2018 GARA RAGAZZI dai 6 ai 14 anni, con ritrovo presso la biglietteria di Vallesanta alle ore 08:00: ore 09:00 inizio gara copn termine alle ore 11:00.

Domenica 09 settembre 2018 GARA ADULTI con ritrovo alle ore 07:00 presso l'Agriturismo Vallesanta per le comunicazioni e l'organizzazione della tenzone che si terrà dalle 08:00 fino alle ore 11:00, con premiazioni alle ore 11:30. Premi per Tutti i partecipanti.

Sulle allegate locandine (nella sezione "IMMAGINI") ogni ulteriore definizione.

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 24 Maggio 2018 14:59

Privacy GDPA

In considerazione dellìentrata in vigore della nuova normativa per la privavy (GDPA), la scrivente società ha trasmesso a F.I.P.S.A.S. di Bologna il seguente  quesito, con il fine di tutelarsi e di chiarire gli aspetti normativi da applicare. Di seguito il testo.

 

Buongiorno, domani 25/05/2018, entra in vigore il Generale Data Protection Regulation; considerata l'importanza della cosa e viste le sanzioni previste, questa Associazione, che gestisce per conto di  Codesta Federazione la pesca sportiva in Vallesanta a Campotto di Argenta (FE), chiede come procedere in ordine a cosa fare relativamente a:
• Redazione DPIA (Data Protection Impact Assesment);
• Istituzione della figura del DPO;
• Ethical Hacking;
• Encryption dei dati (crittografia);
• Anti Ramsomware;
• Disaster recovery;
• Business continuity.
Specifico che all'atto del tesseramento le specifiche riportate sulla modulistica, risultano ora superate; so che il problema è già stato accennato con il Presidente di ASD VALLESANTA Oder Magri, è necessario comunque una risposta formale per provvedere altresì alla corretta gestione del nostro sito.
Cordialmente

Gian Paolo Vanzini
Cell. 348.0829210

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 02 Maggio 2018 08:47

Gara di Pesca I° Maggio - Un successo.

Nella sempre affascinante Vallesanta di Campotto di Argenta, è stata organizzata in occasione delle festività del I° maggio  2018 una combattuta gara di pesca, effettuata nel Campo Gara Permanente, che la società ASD VALLESANTA ha da tempo approntato. Una trentina di agguerriti concorrenti hanno insidiato le prede presenti nel citato sito con palese soddisfazione di tutti i partecipanti, grazie alle numerose catture anche di taglia, la bellezza di questa valle naturale, e per l'organizzazione della manifestazione che ha premiato in collaborazione con Agriturismo Vallesanta, tutti i partecipanti con genuini prodotti alimentari.

La gradita presenza del giornalista di Match Fishing Dott. Umberto Tarterini, la presenza tra i partecipanti la gara del Presidente della Sezione Provinciale di Bologna della F.I.P.S.A.S. Avv. Rossi ed il buon esito di quanto organizzato saranno di certo un buon viatico per il futuro della nostra società.

Il campo di gara, lungo circa 600 mt. largo mediamente 15 mt. e con un'attuale profondità media di oltre 1 metro è stato apprezzato dai garisti anche per la sua pescosità e per le taglie dei pesci: carassi di oltre un Kg., carpe, abramidi e qualche pescegatto hanno fatto bella presenza di se nelle nasse dei pescasportivi cha alla fine delle 3 ore di gara, hanno portato a riva quasi 100 Kg di pesce. Al termine della competizione, presso l'Agriturismo Vallesanta, un ricco buffet ha lenito le fatiche e gli appetiti dei presenti; non si è in grado di stabilire alcuna classifica, ma si può affermare senza tema di smentita che anche il cibo locale è stato gradito.

Di seguito la Classifica Finale della gara:

NOMINATIVO PESO IN KG. NOTE
1 BERNARDI 7,850  
2 SGHINOLFI 7,820  
3 ORLANDI 7,400  
4 ROSSI 5,770  
5 MALAGUTI 5,700  
6 GIULIANA 5,180  
7 BORGATTI 5,160  
8 CESARE 4,680  
9 FINESSI 4,500  
10 GEPPO 4,270  
11 BONORA  3,700 EX AEQUO
11 RIMONDI 3,700 EX AEQUO
12 BENTIVOGLI 3,600  
13 MAGRI O. 3,530  
14 LAURENTI 3,400  
15 TATTINI 3,110 Miglior pesce
16 BALDI 2,450  
17 BOLOGNINI 2,170  
18 TONELLI 2,000  
19 FERRARI 1,760  
20 MAGRI D. 1,750  
21 GAMBERINI 1,690  
22 PARADINI 1,250  
23 VANZINI 1,200  
24 BETTELLI 1,100  
25 CERMASI 1,020  
26 RONCARATI 0,800  
27 BORTOLOTTI 0,260  
28 VENTURI 0,200  
29 FERRON 0,000  
  TOTALE KG. 97,020  

 

Visto l'esito ed il gradimento dei partecipanti saranno presto organizzate altre gare.

Il Campo di Gara Permanente di Vallesanta è a disposizione per le società, i Gruppi o di quanti intendessero organizzare gare di pesca, allenamenti o semplicemente trascorrere in forma organizzata, qualche ora insidiando i nostri amici pesci. 

Per informazioni e/o prenotazioni del campo di gara: CENTER PESCA  di Alessandro Bertuzzi tel. 0532 800781.

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 19 Aprile 2018 08:22

Iniziano le catture

Sono iniziate le prime catture in Vallesanta a Campotto di Argenta. Dopo un inverno molto piovoso che ha visto per il 7° anno consecutivo l'immissione  di acque meteoriche nel bacino, e successivo abbassamento alle quote previste, nonostante la temperatura delle acque non sia ancora giunta a livelli ottimali. i primi pesci hanno iniziato a dare segnali soddisfacenti, ed i retini iniziano a riempirsi.

Di seguito alcune foto delle prime catture.

 

Pubblicato in Notizie
Martedì, 13 Marzo 2018 15:27

PRONTI - VIA.... Quasi.

Pubblicato in Notizie
Giovedì, 08 Febbraio 2018 12:26

Febbraio 2018 - Ancora Bracconieri a Campotto.

Ancora una volta bracconieri probabilmente dell'est Europa, hanno cercato di frodare il poco pesce ormai rimasto nei canali attigui alle Valle di Argenta e Campotto.

Si apprende dal Resto del Carlino di oggi, 08 febbraio 2018, come l'intervento di personale della Polizia Provinciale abbia impedito un ulteriore scempio che si stava perpetrando nel canale Garda a Campotto. I bracconieri a bordo di un gommone avevano già catturato circa due quintali di carpe, quando, vistisi scoperti si sono dovuti dare alla fuga abbandonando reti, gommone ed altre attrezzature di pesca, riuscendo  ad allontanarsi. Dispiace notare così spesso che sia così difficile agguantarli e che le Forze dell'Ordine si limitino sovente a sequestrare solo il materiale di cui sono dotati. Domani, probabilmente, con nuove reti e nuove imbarcazioni (spesso rubate) saranno ancora attivi magari in luoghi diversi, ma attivi.

Importante è  da sottolineare come il pesce che era stato catturato è stato prontamente rimesso in acqua anzichè essere spedito probabilmente in Romania.

L'articolo del "Carlino" relativamente al bracconaggio, termina così:

"Un fenomeno che va comunque «combattuto con forza e determinazione, per riportare questo esercizio alla legalità, e tutelare gli equilibri faunistici», come reclamano le associazioni di pesca sportiva ed i loro adepti".  Ed ha tutto il nostro appoggio.

Pubblicato in Notizie